Seguici su

Uncategorized

Evento Natalizio di Every Child Is My Child

A Roma, Domenica 17 Dicembre 2023 al Teatro Palladium si è tenuto l’evento natalizio di Every Child is My Child.

Tanti gli amici e donatori generosi che sono accorsi per stare insieme e ad assistere allo spettacolo di Anna Foglietta e Francesco Mariozzi “Una Guerra” scritto da Michele Santeramo, in una serata piena di emozioni per una storia che non fa sconti e ci richiama alle durissime scelte a cui sono obbligate le persone che cercano di sfuggire alla disumanità dei conflitti e alla violenza, imbarcandosi per un viaggio disperato, in questo caso mettendosi alla mercé di un mare che non conosce pietà.

Per salvare i suoi due figli dalla guerra del suo Paese, una donna decide di partire.
Il Mediterraneo, la aspetta, ma nel mare dovrà prendere una decisione che segnerà la sua vita e quella della sua famiglia. Nel testo è una madre a parlare; una madre che nella guerra ha perso il marito ma non si è fermata. Dalla tragedia ha saputo venir fuori grazie ad una forza straordinaria, in fuga da un paese ridotto in frantumi, con i suoi due bambini alla ricerca di una possibilità in un posto sconosciuto.

I personaggi non hanno nome e cognome, né un’età ben precisa. Ma addirittura è il mare a diventare personaggio, un Nettuno che perde ogni sentimento umano attraverso le parole, le tensione e i brividi della donna. E così il tempo, lo spazio assumono significati universali che guidano alcune riflessioni sulla vita e sulle prove che essa pone agli esseri umani. Una storia del Decamerone, aggiornata al tempo presente, per provare a guarire dai nostri affanni privati, dalle nostre necessità, dai nostri dubbi.
È una storia di malessere, di presa di coscienza di quel malessere, di quella propria personale “peste”, attraverso la quale i personaggi fanno il proprio percorso, convinti che ogni storia possa essere un faro e rappresentare una guarigione. L’intento dell’adattamento drammaturgico di Michele Santeramo è chiaro: restituirci il ritratto del nostro Paese attraverso le voci di chi giunge da altre parti del mondo, alla ricerca di un mondo in cui vivere.

Un messaggio universale simbolo delle tante vite che lottano per esistere e trovare un momento di pace e condivisione, come i tanti migranti siriani e loro bimbi che sfuggono alla devastazione di un paese dimenticato e che noi abbiamo conosciuto a Reyhanli in Turchia con il progetto Plaster School, o come gli amici di Latina di La Fair Play portano avanti con tutto il cuore un percorso fatto di sport, unità e integrazione.

Anna Foglietta vibra in ogni passaggio fondendosi con le musiche originali di Francesco Mariozzi, violoncellista, musicista e compositore poliedrico.

Con emozione, la nostra Presidente saluta così una sala convinta e commossa:
“Dare un’opportunità ai bambini con gravi disabilità fisiche e mentali, sociali ed economiche è la bella missione di Every Child” dice Anna Foglietta. “Portiamo in giro questo spettacolo ritrovando negli occhi delle persone tra il pubblico gli stessi intenti, la stessa voglia di aiutare e gli stessi valori che ci muovono ad agire per migliorare le vite di questi ragazzi.”

Ogni bambino è il nostro bambino.

Lascia un commento

Il tuo commento
Tutti i commenti vengono trattenuti per la moderazione.